Pignate e pentole di Terracotta : Tesori culinari e custodi di tradizioni antiche della Calabria

pignata in coccio

Le Origini

Le radici delle pentole e delle pignate di terracotta si cementano nella storia millenaria della Calabria. Utilizzate sin dai tempi della Magna Grecia, queste creazioni artigianali hanno attraversato intere epoche e generazioni, mantenendo intatto il loro fascino intramontabile e la loro praticità senza tempo.

Nei tempi antichi, abili vasai plasmavano pentole di varie forme, tra cui le caratteristiche "Pignate di Creta", cilindriche o panciute, realizzate al tornio. Queste pentole venivano impiegate per cucinare direttamente sul fuoco, ideali per piatti che richiedevano una lenta cottura, come i fagioli in Pignata, un'iconica specialità regionale che trae vantaggio dalla lunga e paziente preparazione a fuoco lento.
Oltre alle pignate, gli artigiani della terracotta creavano anche pentole con coperchi dalle forme più classiche, anch'esse utilizzate per cucinare su qualsiasi fonte di calore disponibile, facendo tesoro di tutto ciò che la terra offriva per preparare pietanze uniche.

Le pentole e pignate sono realizzate con argilla rossa locale, che é molto ricca di ferro, il che  conferisce loro resistenza alle alte temperature, questi utensili hanno rivestito un ruolo vitale nelle cucine del passato e continuano ancora oggi a deliziare i nostri palati, quando il gas non era ancora disponibile e l'unica opzione per cucinare era quello di sfruttare altre fonti di calore, richiedendo materiali resistenti come la terracotta e il rame.

Col passare del tempo, le pignate hanno subito modifiche per adattarsi alle nuove abitudini culinarie, diventando compatibili anche con fornelli e stufe moderne. Oltre alla loro funzionalità culinaria, le pignate sono divenute un elemento decorativo per le cucine, grazie alla loro forma e al colore naturale che le conferisce un carattere unico, simbolo della tradizione calabrese.

I cibi cucinati nella terracotta sono considerati più gustosi per diverse ragioni. La terracotta, essendo porosa, trattiene i sapori naturali degli ingredienti, distribuisce uniformemente il calore e lo rilascia lentamente, garantendo una cottura uniforme e mantenendo l'umidità. Questo processo contribuisce a creare piatti dal sapore più ricco profondo e genuino, con un caratteristico aroma rustico che aggiunge valore alla preparazione culinaria.

La manutenzione delle pentole di terracotta è semplice: basta lavarle con acqua calda e un detergente delicato, evitando di immergerle quando sono ancora calde.

Oggi, puoi scoprire e acquistare queste pignate artigianali online, lasciandoti trasportare indietro nel tempo dalla loro bellezza classica e sperimentando i sapori autentici che hanno scritto la storia di questa tradizione culinaria.

 

 

Pignata gigante

 

 

 Acquista le nostre pignate e pentole autentiche e artigianali

 

 

Vuoi sapere come trattare le pentole pignate prima di utilizzarle?

Questo articolo spiega come trattare le pignate al primo utilizzo

Torna al blog